protezione-antisporco

Vacanze Sicure

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Blog
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

L’estate 2021 ha avuto come protagonista il Telecomando Antisporco che si è rivelato uno dei migliori compagni di viaggio.

Ricordiamo bene le note vicende mondane che nell’estate 2020 hanno reso tristemente famosa l’isola della Sardegna. Uno dei locali più in voga per i VIP era, infatti, diventato un focolaio per il virus COVID.

Fortunatamente questo episodio è servito almeno a rammentare alle persone di non abbassare mai la guardia perchè virus, germi e batteri sono sempre in agguato.

Questa ritrovata buona coscienza ha favorito ancor più la sensibilizzazione delle persone in tema di igiene e protezione.

Noi del team di Nando Te Comando eravamo sicuri dell’efficacia del nostro Telecomando Antisporco ma il boom di vendite registrate ha davvero superato anche le previsioni di vendita più ottimistiche.

Qual è stato il successo che ha trainato le vendite?

Innanzitutto l’avanzata triplice tecnologia garantisce un’efficacia del 99% nell’eliminazione di virus, germi e batteri ma altrettanto importanti sono la varietà di modelli ed accessori a disposizione sul mercato.

Custodie e ganci hanno facilitato il trasporto rendendo l’apparecchio versatile e maneggevole.

Il boom delle vendite lo abbiamo raggiunto quando tutto il litorale italiano – adriatico, tirrenico e ionico – hanno deciso di comune accordo, di dotare i propri bagnini del nostro dispositivo.

Questa è stata l’ennesima dimostrazione del valore del nostro prodotto e ci ha riempito d’orgoglio.

Dopo le dovute e meritate celebrazioni, però, abbiamo dovuto mettere in piedi una task force davvero ragguardevole per riuscire a garantire le consegne nei tempi richiesti.

Ancora una volta la grande famiglia Nando ha dimostrato quanto la forza del team sia uno dei suoi asset più importanti. Grazie allo sforzo sinergico dei reparti di produzione, di ingegneria e di logistica è stato possibile finalizzare le consegne addirittura con una settimana di anticipo.

La sicurezza, infatti, è uno dei nostri core value e riuscire ad anticipare i tempi di consegna avrebbe significato anche riuscire a mettere prima in sicurezza la popolazione.

Questo grande riconoscimento ci ha dato l’ennesima spinta per aumentare gli investimenti nella ricerca e sviluppo di nuovi modelli e funzionalità.

Non possiamo svelare ancora nulla ovviamente ma siate certi che, se con la prima versione di Nando Te Comando vi abbiamo stupito, con la seconda vi sbalordiremo!

Lascia un commento